IMPIANTO PROTESI PENIENA IDRAULICA TRICOMPONENTE

//IMPIANTO PROTESI PENIENA IDRAULICA TRICOMPONENTE

Il video illustra gli step intraoperatori relativi al posizionamento di una protesi peniena idraulica tricomponente (ZEPHYR ZSI 475)

Tutti gli impianti ZSI 475 sono costituiti da cilindri gonfiabili la cui parete è composta da tre strati (silicone-tessuto-silicone), strutturazione che riduce il rischio di perforazione accidentale durante la procedura; il tessuto è ottenuto a partire da dalla parete dei vasi sanguigni (arteria) molto resistente e duraturo. La parte prossimale è stretta e flessibile  e consente un inserimento più facile riducendo, inoltre, il dolore perineale dopo la procedura. La pompa ha un meccanismo di funzionamento estremamente semplice la cui valvola rinforzata riduce il rischio di erezione spontanea mentre si tossisce o si sale le scale. L’impianto ZSI 475 ha un rivestimento in PVP (polivinilpirrolidone), idrofilo, per facilitare l’assorbimento dell’antibiotico utilizzato durante l’intervento ai fini di prevenire le infezioni. Il serbatoio, contenente il liquido (soluzione fisiologica) necessario al funzionamento idraulico dell’impianto, viene allocato vicino alla vescica attraverso il medesimo accesso utilizzato per il posizionamento di pompa e cilindri (incisione peno-scrotale).

Collegati al link qui sotto per vedere il video:

2018-08-31T14:55:34+00:00